Accedi al sito

Username *
Password *
Ricordami

Crea un account

I campi con (*) sono richiesti.
Nome *
Username *
Password *
Verifica pswd *
Email *
Verifica email *
Captcha *
Conciliare lavoro e carriera

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'equilibrio tra lavoro e famiglia è la sfida continua per conciliare lavoro e carriera, lavoro e vita personale 

Conciliare lavoro e famiglia può essere molto difficile nella gestione di un’impresa. Le tecnologie aiutano, ma portano anche stress. Ecco 10 modi per trovare l’equilibro tra lavoro e famiglia, conciliare lavoro e carriera ed evitare lo stress

Le tecnologie da una parte agevolano, perché grazie agli smartphone, si può essere disponibili per la propria attività tutto il giorno e potrebbe sembrare di ottenere una maggiore produttività, ma d’altra parte questa connessione continua può portare a stanchezza, insonnia, ansia e mancanza di concentrazione. In una parola: stress.

Lo stress quotidiano rischia di diventare stress cronico e potrebbero venire a mancare del tutto le risorse necessarie per superarlo. Come prevenire allora danni futuri alla propria salute? Prendersi spesso una giornata di riposo e relax sarebbe l’ideale, purtroppo questo è difficile. Allora bisogna trovare espedienti più praticabili per gestire lo stress. Se non è possibile raggiungere un totale equilibrio, sicuramente si possono stabilire delle priorità per le quali vale la pena di impegnarsi.

 Staccarsi dal telefono cellulare

Quando si gestisce un’impresa, è naturale voler rimanere sempre connessi, ma prendersi delle pause per una disintossicazione digitale è indispensabile. Per esempio, potete staccarlo per l’intero week end o per 1-2 week end al mese o lasciare il telefono a casa ogni volta che bisogna fare una commissione veloce. Spegnere il cellulare solo durante la notte non è sano. Il suo utilizzo continuo può portare a instabilità emotiva, introversione, disturbi del sonno e meno impegno sul posto di lavoro. L’incessante controllo delle e-mail, l'invio d messaggi, tweet e navigazione in Internet può portare a una vera dipendenza.

Uno studio condotto dal “Pew Research Center” ha anche coniato un nuovo termine per indicare questa nuova patologia: Nomofobia (no mobile phone phobia). Da tale studio emerge che la profonda dipendenza da smartphone, che non consente di vivere senza averlo sempre a portata di mano, crea una dipendenza simile a tutte le altre, perché causa delle interferenze nella produzione della dopamina, il neurotrasmettitore che regola il circuito cerebrale della ricompensa: in altre parole, incoraggia le persone a svolgere attività che credono gli daranno piacere.

Possedere un animale domestico

Lo stress quotidiano rischia di diventare stress cronico e potrebbero venire a mancare del tutto le risorse necessarie per superarlo. Come prevenire allora danni futuri alla propria salute? Prendersi spesso una giornata di riposo e relax sarebbe l’ideale, purtroppo questo è difficile. Allora bisogna trovare espedienti più praticabili per gestire lo stress. Se non è possibile raggiungere un totale equilibrio, sicuramente si possono stabilire delle priorità per le quali vale la pena di impegnarsi. Può sembrare impossibile prendersi cura di un animale domestico quando siete occupate tutto il giorno, tuttavia l’affettuosità dell’animale può rivelarsi una grande ricompensa dallo stress della giornata e darvi dei momenti di coccole e relax.

Cucinare qualcosa di nuovo

Cercare di provare una ricetta o ricreare un piatto che avete provato al ristorante può essere un buon momento per distrarsi dalle preoccupazioni quotidiane e allontare lo stress.

Concedersi un pasto con tranquillità

Scegliere di mangiare con tranquillità, avere un buon pasto, soprattutto a fine giornata, pensando a gustare un buon bicchiere di vino e concentrarsi sui sapori del cibo, concedersi di non avere fretta e mangiare con maggiore consapevolezza comporta senz’altro una sensazione di benessere.

Dedicare tempo di qualità alla famiglia

Leggere un libro per bambini a vostra figlia o figlio ogni giorno, fare un gioco con loro o altro, è utile alle vostre sensazioni di serenità e benessere. Programmate il tempo da dedicare alla famiglia e mettetelo in calendario, dandogli la stessa importanza delle riunioni di lavoro.

Utilizzare le check list anche per la famiglia

Quante volte preparate la borsa per il bambino o la bambina, la valigia per il week end, le carte per il medico o altro e solo quando siete fuori vi accorgete di avere dimenticato qualcosa?
Fare una check list della borsa con le necessità del piccolo/a, per esempio e appenderla alla porta, vi consente di non stressarvi ogni volta a pensare cosa inserirvi, a non scoprire poi che avete dimenticato qualcosa e crearvi l’ansia perché non sapete come fare. Inoltre vi consente di non doverlo spiegare ogni volta alla colf, cui basterà controllare la lista per preparare la borsa. (Hai messo il biberon? Hai messo il pannolino? Hai messo il giochino? Etc.)

Delegare piccole cose

Non sobbarcatevi sempre voi tutto il lavoro. Imparate a delegare anche in famiglia. Se vostro marito non va a fare la spesa, cominciate con il fargli comprare 50 gr. di prosciutto, poi passate a 150 gr., poi prosciutto e 2 mozzarelle e così via. Lo abituerete ad aiutarvi in qualche piccola necessità e poi forse, diventerà più competente.

Scrivere un diario

Le donne americane usano il 5 minute journal: un metodo di tenere un diario che le rende più grate e produttive nella propria  quotidianità. Si tratta di un diario “strutturato” con domande sempre uguali, pensato per essere scritto 5 minuti alla mattina e 5 alla sera. Nel diario annotate ciò che vi ha gratificato nella giornata, o che volete ricordare, o come rifareste una cosa che non è andata bene. Su Internet si trovano dei modelli e potete prendere le sezioni più adatte a voi. Può essere un prezioso esercizio che aiuta a capire dove o quando il pericolo di stress eccessivo è in agguato. Aiuta a essere più consapevoli, più presenti, a rimanere più serene e a identificare e apprezzare le piccole cose che rendono i vostri giorni speciali.

Sviluppare un rituale

I rituali di mattina sono un must. Possono andare da una passeggiata di 20 minuti a respirare aria fresca, se avete un parco vicino casa, 20 minuti di ginnastica in camera, 10 minuti di silenzio e di calma per prendere visione della propria giornata, 10 minuti  meditazione efficace o non fare assolutamente nulla. Tutto può contribuire ad abbassare il livello di ansia. A volte si ha soltanto bisogno di prendersi una pausa, anche solo per un'ora, per ricaricare le batterie.

Sapere ciò che fa bene

Nessuno meglio di voi sa ciò di cui avete veramente bisogno e  allora stabilite voi stesse il vostro decalogo personale per vivere senza stress.

Potrebbe anche interessarti: Misure Legge di stabilità per la conciliazione lavoro famiglia 2017

Ti appassiona scrivere?

Ti interessano le nostre tematiche?
Contattaci 
 
 

Hai una startup innovativa

o un’impresa di successo?
Contattaci

Raccontaci il tuo successo

Hai raggiunto traguardi importanti?
Contattaci
Assodonna.it

AssoDonna ONP è nata nel 1995 per promuovere le Pari Opportunità di occupazione e l’imprenditoria femminile. Oggi ispira le donne verso le imprese, le start up innovative e la nuova economia.
I contenuti riguardano: lavoro e pari opportunità nell’economia del futuro, imprese, start up innovative e finanziamenti, interviste e storie di successo, notizie su cultura e innovazioni tecnologiche.