Accedi al sito

Username *
Password *
Ricordami

Crea un account

I campi con (*) sono richiesti.
Nome *
Username *
Password *
Verifica pswd *
Email *
Verifica email *
Captcha *
Reload Captcha

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Al nastro di patenza InnovationVillage 2017, la fiera-convegno sull’innovazione e l’industria 4.0, in programma il 6 e 7 aprile alla Mostra d’Oltremare - Padiglione 6(ingresso libero dalle 9 alle 18.00).

Obiettivo  creare circuiti di open innovation, capaci di valorizzare l’eccellenza e proporre occasioni di confronto tra istituzioni/sistemi, imprese e processi spontanei. Due giorni di immersione nei  nuovi scenari dell’industria 4.0, spaziando tra diversi settori di applicazione: manifattura digitale, agrifood, edilizia, tecnologie per la salute e blue growth.

InnovationVillage, presentato presso l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, prevede un ricco programma con oltre 50 eventi tra incontri, workshop e tavoli di lavoro, e un percorso espositivo di 2800 mq dove gli innovatori presentano nuovi progetti e tecnologie.La manifestazione è organizzata da Knowledge for Business, società specializzata nei settori della diffusione e del trasferimento delle innovazioni, con il supporto della Regione Campania, co-organizzata conSviluppo Campania e Enea nodo Enterprise Europe Network, in collaborazione con numerosi dipartimenti dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, partner commerciale MedaarchSrlStp.

Il format dell’evento si basa anche su una piattaforma di matching che presenterà l’offerta di tecnologie di partner ed espositori e consentirà aPMI, nuove start up, ma anche giovani e professionisti di prenotare incontri one-to-one per discutere delle innovazioni e delle tecnologie proposte.

InnovationVillage 2017 dà inoltre grande spazio alle startup e agli innovatori: attraverso la “Call per gli Innovatori”, sono stati selezionati 15 innovatori – 10 provenienti dalla Campania e 5 da altre regioni italiane – che partecipano alla manifestazione presentandosi in sessioni con investitori e venture capitalist. Gli innovatori campani sono ospitati, con un proprio corner espositivo, nell’area di Sviluppo Campania, mentre i 5 innovatori delle altre regioni avranno un proprio corner nell’area maker e innovatori. Di particolare rilievo i numeri e la qualità dei partecipanti alla call: 47 proposte pervenute, delle quali 31 della Campania e 16 da altre regioni italiane: 5 dalle altre regioni meridionali, 4 dalla Toscana, 3 dal Lazio e le altre dalle regioni del Nord Italia.

Appuntamento, dunque il 6-7 aprile in un Villaggio in cui imprese, professionisti, start up incontreranno chi produce e realizza innovazione.

Donne innovatrici profittate di Innovation Village, la manifestazione  di KforBusiness per imprese, professionisti, start up, operatori e ricercatori. Napoli 6 e 7 aprile 2017,  presso la Mostra d’Oltremare - Padiglione 6.

Innovation Village 2017 si pone l’obiettivo di creare circuiti di open innovation, capaci di valorizzare l’eccellenza dell’innovazione e proporre occasioni di confronto spaziando tra diversi settori di applicazione: manifattura digitale, agrifood, edilizia, tecnologie per la salute e blue growth. Una piattaforma aperta a tutti, dove far confluire i propri progetti, per proporre idee innovative e mettere in circuito esperienze ed opportunità, per svilupparle successivamente con il supporto di società leader nel settore della tecnologia.

La piattaforma di incontri B2B di Innovation Village è promossa da Knowledge for Business (KforBusiness), società specializzata nei settori della diffusione e del trasferimento delle innovazioni, grazie alla collaborazione con Enea - BridgEconomies, nodo della rete Enterprise Europe Network.

Partecipazione gratuita per imprese, professionisti, start up  operatori e ricercatori che potranno iscriversi (www.innovationvillage.it) e prenotare incontri  da svolgersi nel corso di Innovation Village,  La piattaforma sarà aperta all’intera rete europea dell’Enterprise Europe Network e rappresenterà uno strumento stabile, che resterà attivo anche dopo l’evento”.

“La piattaforma rappresenta un’opportunità di grande interesse per le imprese, le nuove start up, i professionisti, - dice Annamaria Capodanno, amministratrice delegata di KforBusiness - che potranno trovare l’offerta di innovazione dei numerosi dipartimenti universitari, istituti di ricerca e aziende partner dell’evento. Un’occasione anche per valorizzare l’innovazione campana e attivare partnership per nuovi progetti di ricerca e sviluppo sui bandi regionali e nazionali di prossima pubblicazione.” 

È aperta la Call di Innovation Village  finalizzata a “scoprire” esperienze di innovazione  che già abbiano avuto una prima realizzazione con risultati dimostrabili.

Alle innovatrici e agli innovatori selezionati sarà concesso, a titolo gratuito: un desk espositivo personalizzato  nella manifestazione; la partecipazione alle Startup Session: Speed Pitching con investitori, incubatori, imprese; la possibilità di programmare incontri diretti Business to Business e Research to Business, utilizzando la piattaforma on-line accessibile dal sito internet di Innovation Village.

A coloro che non sono residenti in Campania sarà riconosciuto un rimborso di   costi di trasferta e soggiorno per un rappresentante (le condizioni sono esplicitate nella call).

“Ad Innovation Village daremo grande rilevanza alle esperienze di innovazione bottom up”, afferma Annamaria Capodanno della Knowledge for Business. "Gli innovatori e le innovatrici potranno incontrare potenziali investitori e acceleratori: saranno infatti presenti in fiera il Sella-Lab, promosso da Banca Sella, DPixel, Venture capitalist e gestore del programma Barcamper, TIM Open, la community degli sviluppatori italiani, il nuovo incubatore di Città della Scienza e dell’Università Federico II, Campania Newsteel, mentre ci sarà uno degli incontri nazionali del GIOIN Network promosso da Intesa Sanpaolo e Digital Magics. Per sostenere le presenze nazionali, daremo anche un supporto concreto agli innovatori residenti fuori dalla Campania, coprendo costi di trasferta e soggiorno, come indicato nella Call”.

Per partecipare occorre compilare entro il 28 marzo 2017 ore 18.00 il modulo presente sul sito www.innovationvillage.it inserendo le informazioni richieste e un abstract del progetto. Entro il 31 Marzo 2017 sarà comunicato l’esito della selezione.

Organizzato col supporto dell’Assessorato a Innovazione, Startup e Internazionalizzazione della Regione Campania, co-organizzato con Sviluppo Campania e il nodo Enea dell’Enterprise Europe Network, in collaborazione con numerosi dipartimenti dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, partner commerciale Medaarch Srl Stp. 

INFO E CONTATTI tel. 081.18995358 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.innovationvillage.it

 

 

Ti appassiona scrivere?

Ti interessano le nostre tematiche?
Contattaci e scrivi per noi.

Hai una startup innovativa

o un’impresa di successo?
Contattaci e la promuoveremo.

Hai bucato il cielo di cristallo?

Sei al top della carriera?
Consentici di rallegrarci con te. Contattaci.
Imprenditoria Femminile Assodonna.it

AssoDonna ONP è nata nel 1995 per promuovere le Pari Opportunità di occupazione e l’imprenditoria femminile. Oggi ispira le donne verso le imprese, le start up innovative e la nuova economia.
I contenuti riguardano: lavoro e pari opportunità nell’economia del futuro, imprese, start up innovative e finanziamenti, interviste e storie di successo, notizie su cultura e innovazioni tecnologiche.