Accedi al sito

Username *
Password *
Ricordami

Crea un account

I campi con (*) sono richiesti.
Nome *
Username *
Password *
Verifica pswd *
Email *
Verifica email *
Captcha *
Reload Captcha

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Forum della comunicazione digitale - Evento annuale a cui partecipano tecnologi, comunicatori, blogger, imprenditori, top manager, rappresentanti istituzionali, economisti, ricercatori e innovatori. Numerosi e di rilievo i relatori. Per essere aggiornata sui Forum più recenti o se vuoi sapere quando ci sarà il prossimo Forum visita il sito deForum della Comunicazione Digitale.

Nel Forum del 2012 sono stati presenti prestigiosi relatori e tra questi menzioniamo anche delle donne che hanno fatto una brillante carriera nel settore. Ecco alcuni profili:

Fiorella PassoniFiorella Passoni  - Amministratore delegato / Edelman
Da oltre 25 anni mi occupo di comunicazione d'impresa di cui circa 20 li ho trascorsi in Edelman, primaria agenzia di relazioni pubbliche a livello mondiale. A chi mi chiede se non sono mai stata tentata da una nuova occasione professionale rispondo che in questi 20 anni ho avuto la possibilità di conoscere circa mille aziende, più di 5000 professionisti e di lavorare a oltre 10.000 progetti. E' come se avessi cambiato azienda ogni anno, ogni mese, ogni giorno..dipende da come vogliamo vedere la cosa! Tra i progetti che mi hanno affascinato di più: lavorare per la CEI, Conferenza Episcopale Italiana; stabilire un punto di non ritorno in Italia per i surgelati, i farmaci da banco e il riciclo e recupero della carta e del cartone; aiutare Regione Lombardia alla decentralizzazione/territorialità e alla ricostruzione del Pirellone. Oggi mi appassionano tutti quei mercati che devono essere comunicati offrendo una visione di uso limitato e consapevole del prodotto/servizio, il mercato della salute con la persona al centro, gli ambiti nei quali la concorrenza è alta e la comunicazione rappresenta una leva di distintività. Mi ritengo privilegiata nel poter "prendere spunto" dalle diverse multinazionali, PMI, Associazioni o enti pubblici e "inseminare" nuove realtà, portando loro il cosiddetto insight out - in. Il nostro concetto di evoluzione delle relazioni pubbliche in public engagement è una visione che sento di aver voglia di condividere con tutti gli altri professionisti del settore. Farà davvero la differenza! Dal 2001 sono Amministratore Delegato e partner degli uffici italiani che rappresentano il terzo contribuente per Edelman EMEA dopo UK e Germania. Dal 2008 sono uno dei cinque membri dell'Emea Executive Team con responsabilità per il mercato spagnolo e per gli affiliati dell'EMEA Region. Inoltre dallo scorso anno sono uno dei membri del Global Executive Team con responsabilità per lo sviluppo strategico dei nuovi talenti/futuri manager. Edelman è la società di relazioni pubbliche americana, nata nel 1952 dall'idea imprenditoriale di Dan Edelman. Conta oggi oltre 50 uffici nel mondo e annovera tra i suoi principali clienti Microsoft, Astrazeneca, Pfizer, Shell, HP, General Electric, Johnson&Johnson, Merck, Kraft, Samsung.

Layla Pavone  - Presidente Onorario / IAB Italia
Interactive Advertising Bureau; Managing Director / Isobar Communications.
Durante gli studi universitari collabora come giornalista pubblicista con diverse testate. Successivamente alla laurea in Scienze Politiche, conseguita nel 1987, frequenta il primo Master italiano in Comunicazione d'Impresa a conclusione del quale, alla fine del 1988, inizia il suo percorso professionale nella Direzione Marketing della Concessionaria di pubblicita' SPI Societa' per la Pubblicita' in Italia (Gruppo Publicitas) con l'incarico di Responsabile Comunicazione Dal 1993, per quasi due anni, lavora in Polonia, a Varsavia, con il Gruppo Editoriale Grauso (L'Unione Sarda) collaborando alla creazione della nuova Concessionaria di pubblicita' del primo quotidiano nazionale Zycie Warszawy ed occupandosi inoltre di comunicazione e pubbliche relazioni per il circuito televisivo Polonia 1, riportando all'Amministratore Delegato e all'Editore. Nel 1995 collabora alla nascita ed allo sviluppo di Video On Line, il primo internet service provider italiano, occupandosi della comunicazione e dell'immagine della Societa', dell'organizzazione della rete commerciale e degli uffici di Milano e dello sviluppo del business legato all'advertising online. Alla fine del 1995 vende la prima campagna banner. Dall'inizio del 1997, grazie all'esperienza maturata nell'ambito di Internet associata a quella relativa al mercato della pubblicita', lavora in Publikompass, Concessionaria di pubblicita', in qualita' di responsabile sviluppo New Media e successivamente assume l'incarico di Responsabile della Business Unit dedicata alla vendita di advertising online creando il primo network di siti in concessione, gestendo i rapporti con gli Editori dei 35 siti. A marzo del 2000 entra in Carat Interactive , Gruppo Aegis Media Italia, con la funzione di General Manager. Nell'ottobre dello stesso anno a seguito delle dimissioni del Managing Director viene promossa e ne assume l'incarico. Nel 2004 viene creata la societa' Isobar Communications (parte dell'omonimo network internazionale) , oggi leader nella consulenza e nei servizi di marketing ed advertising digitale e interattivo, nella quale ricopre sempre la funzione di Managing Director. Dal 2003 al 2010 e' stata anche Presidente di IAB Italia - charter dell'Interactive Advertising Bureau associazione internazionale per lo sviluppo e la promozione della pubblicita' interattiva- Dal 2010 e' Presidente Onorario di IAB. Nel biennio 2005-2006 e' stata anche Presidente della Federazione Europea IAB Europe che raggruppa 18 Paesi ed e' attualmente nel board of director. E' membro dell'International Advertising Association (IAA) e dell' International Academy of Digital Arts and Sciences (IADAS), membro del Comitato Scientifico di Assodigitale e nel Consiglio di Amministrazione di Audiweb. Nel 2005 le e' stato conferito il Premio Targa d'Oro Mario Bellavista per la Cultura di Rete , con il patrocinio delle Associazioni di Categoria del settore della comunicazione, che rappresenta un riconoscimento a chi si e' distinto per aver particolarmente contribuito o contribuisce a dare valore aggiunto e spessore di pensiero ai servizi di comunicazione interattiva di rete, agendo sul territorio italiano. Nel 2007 le e' stato conferito il Premio Manager d'Eccellenza da Manager Italia (Associazione che riunisce Manager e Dirigenti d'Azienda nel settore dei servizi) e il Premo Donna Comunicazione 2007 conferitole da Club del Marketing e della Comunicazione che riunisce 35mila manager italiani nel marketing e nella comunicazione. Nel 2010 le e' stato conferito il riconoscimento di "Ambasciatore della comunicazione" in occasione del Premio NC Award.

Patrizia Rutigliano  - Presidente / Ferpi - Federazione relazioni pubbliche italiana
Patrizia Rutigliano è Direttore delle Relazioni Istituzionali e della Comunicazione di Snam. Il Presidente Ferpi in passato ha ricoperto il ruolo di Direttore Comunicazione di Autogrill, di Responsabile Relazioni Esterne di Fastweb e di Portavoce al Comune di Milano. Giornalista professionista, Patrizia Rutigliano è laureata in Lingue e Letterature straniere, con specializzazione in Comunicazioni Sociali presso l' Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove ha frequentato anche il Master in International Management.

Ti appassiona scrivere?

Ti interessano le nostre tematiche?
Contattaci e scrivi per noi.

Hai una startup innovativa

o un’impresa di successo?
Contattaci e la promuoveremo.

Hai bucato il cielo di cristallo?

Sei al top della carriera?
Consentici di rallegrarci con te. Contattaci.
Imprenditoria Femminile Assodonna.it

AssoDonna ONP è nata nel 1995 per promuovere le Pari Opportunità di occupazione e l’imprenditoria femminile. Oggi ispira le donne verso le imprese, le start up innovative e la nuova economia.
I contenuti riguardano: lavoro e pari opportunità nell’economia del futuro, imprese, start up innovative e finanziamenti, interviste e storie di successo, notizie su cultura e innovazioni tecnologiche.